Call Us: +39 0377 220 666

LE CERTIFICAZIONI DI SICUREZZA ATEX, UL E FM

Le certificazioni sono uno strumento che le aziende hanno per garantire la sicurezza dei propri prodotti e ambienti produttivi al fine di tutelare i consumatori, i lavoratori e l’attività stessa.

MADE IN EUROPE

La certificazione ATEX (Atmosphères et Explosibles) ha l’obiettivo di regolamentare gli ambienti che presentano un’atmosfera potenzialmente esplosivaatex.
Si basa su due direttive europee:
– una rivolta ai costruttori di apparecchi e sistemi di protezione destinati ad ambienti pericolosi, che hanno l’obbligo di certificare tali strumenti in base all’esame CE,
– l’altra agli utilizzatori di questi dispositivi in aree a rischio al fine di difendere la salute dei lavoratori.

La direttiva 2014/34/UE sostituisce quella 94/9/CE che sarà abrogata dal 20 aprile 2016, con l’obiettivo di armonizzare le legislazioni vigenti nei vari paesi in tema di obblighi per i costruttori, imponendo la certificazione ATEX a tutti i prodotti suddetti circolanti nell’Unione Europea, indipendentemente dalle regole del paese produttore. Sono consentite alcune eccezioni.

La certificazione ATEX classifica il rischio e lo distingue in base al:

  • il Gruppo di gas esplosivi
  • la Classe di temperatura di accensione (la minima temperatura per cui una miscela combustibile può accendersi spontaneamente)
  • le zone di rischio dipendenti dalla presenza di gas, nebbie e vapori.

Oltre alla marcatura CE (conformità a tutte le direttive della comunità europea), gli apparecchi, i sistemi di protezione e i loro componenti dovranno riportare anche la marchiatura specifica supplementare ATEX.

Obiettivo: aumentare la vigilanza e la sicurezza, dare maggiore credibilità al marchio CE e agevolare la commercializzazione di questi prodotti (garantiti) nel mercato unico europeo.

MADE IN USA

La certificazione UL è rilasciata da Underwriters Laboratories –  presente con filiali in tutto il mondo –  un organismo di certificazioni di sicurezza che ha stilato regole riconosciute di conformità su cui esegue test.
Il marchio UL è richiesto per la commercializzazione dei prodotti sul mercato nordamericano in quanto attesta  la conformità ai requisiti di sicurezza statunitensi. La UL esegue certificazioni per materiale elettrico, antincendio, sostanze pericolose, qualità dell’acqua e del cibo, sostenibilità ambientale.

La certificazione FM è fornita dalla FM Global, una società che testa la sicurezza dei prodotti  in modo che se superano la prova costituiscono un vantaggio nei premi di assicurazione per i committenti. Lo scopo originale di questa azienda, infatti, era diminuire i premi assicurativi per le aziende che adottavano misure per prevenire i rischi di perdita, garantendo la sicurezza dei processi, dei materiali e dei prodotti.

factory_indoor_2

CONFRONTO

Le certificazioni sopraelencate si rifanno a processi di approvazione regionale e nazionale, caratterizzati da regole in parte diverse.

Nel caso specifico (apparecchi in atmosfere potenzialmente esplosive) la certificazione europea si distingue da quelle americane per la classificazione di gas, temperatura di accensione e aree.

Per quanto riguarda la sicurezza intrinseca (che si basa sul principio di prevenire la possibilità di esplosione limitando l’energia elettrica e la temperatura superficiale), la normativa europea è più restrittiva in base alle aree di pericolosità.

Altre differenze possono riguardare l’utilizzo di materiali (uso cavi, fusibili diversi etc..).

Il certificato ATEX è rilasciato da organi autorizzati in conformità alle norme comunitarie, mentre FM e UL rilasciano dei Rapporti che autorizzano alla marchiatura dei prodotti con i loro rispettivi marchi. La lista dei prodotti approvati è continuamente aggiornata.





  • IOT IN THE GREENHOUSE: against the diseases and parasites of watermelons
    IOT IN THE GREENHOUSE: against the diseases and parasites of watermelons
    IOT IN THE GREENHOUSE: against the diseases and parasites of watermelons AURORAS in...
  • SAVE GRAPE, the monitoring IoT system for the vineyards: an application example
    SAVE GRAPE, the monitoring IoT system for the vineyards: an application example
    PREMISE 1 – SAVE GRAPE is our Internet of Things (IoT) monitoring system...
  • save, the proactive solution for vineyard
    IoT and wireless sensors in the vineyard: application in the “Land of Prosecco”
    For “VitiOviTec”,  a farm located in  Fregona, in the so-called “land of Prosecco”,...
  • IoT for art: sensors for the Super Violin of Cremona (Italy)
    IoT for art: sensors for the Super Violin of Cremona (Italy)
    With AURORAS, even the violin has become Smart! In Cremona, the city of...
  • save for vineyard
    The WEATHER STATION: LoRaWAN
    The Weather Station LoRaWAN is the FIRST WEATHER STATION which embeds the transmission...
  • SAVE CROP: Internet of Things system for agriculture
    SAVE CROP: Internet of Things system for agriculture
    SAVE CROP is an Internet of Things (IoT) system, designed to monitor crops...
  • temperature_extension_controller_safe
    Temperature: Wireless Sensor for temperature
    The Auroras Wireless Temperature Sensor AU03-10T0B measures the temperature in a range between -55°C...
  • not_invasive_Current Absortion Sensor
    Current: Wireless Sensor for Current Absorption
    The Auroras Wireless Current Absorption Sensor AU03-60A8E measures the current absorption up to...
Share