Call Us: +39 0377 220 666

SAVE CROP: sistema Internet of Things per l’agricoltura

SAVE CROP è un sistema Internet of Things (IoT), progettato per monitorare le coltivazioni e proteggerle dalle patologie più diffuse e da condizioni ambientali svantaggiose.

Con SAVE CROP, Auroras propone tecnologia avanzata ma di semplice utilizzo, che supporta il coltivatore nelle decisioni, fornendo informazioni e indicazioni sulla base di parametri scientifici precisi.

SAVE CROP opera infatti su due fronti:

  • cattura in tempo reale i dati fisio-patologici delle piante e quelli micro-climatici attraverso sensori wireless. Tutto questo direttamente in campo.
  • rielabora le informazioni e suggerisce gli interventi necessari, al momento giusto, grazie a un software avanzato di massima precisione.

cerealicoltura

campi e orti

floricoltura

frutteti

Come funziona

Il sistema “Internet of Things” SAVE CROP può comporsi di uno o più SENSORI WIRELESS, scelti e collocati in campo secondo il bisogno emerso. Ogni strumento SAVE CROP, infatti, è realizzato ad hoc e personalizzato in base alle caratteristiche del campo e della coltura.
I sensori rilevano i dati di interesse che sono automaticamente inviati, tramite un GATEWAY, al Centro Servizi di Auroras. Qui vengono raccolti e istantaneamente rappresentati in grafici o mappe che il cliente può consultare da un qualsiasi dispositivo con connessione a internet.
L’accesso al portale è semplice, così come l’interfaccia grafica, elaborata per essere il più possibile chiara e immediata. A scopo di riservatezza, l’accesso è consentito solo previa autenticazione.

I dati archiviati sono utilizzati anche per fare previsioni sulla base di modelli predittivi sofisticati. In caso di necessità, è previsto un sistema di alert automatico tramite sms o email che avvisa circa l’insorgenza di un problema in campo e suggerisce l’intervento più idoneo.

SAVE CROP, quindi, assicura un controllo efficiente e costante delle coltivazioni per cui non è necessaria l’assidua frequenza dell’agricoltore in loco. Quest’ultimo infatti può essere aggiornato ovunque sia e in qualsiasi momento con un click.

Gli interventi consigliati possono anche essere automatizzati sul campo, nel puro spirito di Internet of Things.

Quel che distingue SAVE CROP

  • è flessibile e modulare: ogni sistema è realizzato su misura e può essere sempre implementato con nuovi sensori;
  • è autonomo: la trasmissione dati avviene via GSM, GPRS, 3G senza bisogno di fili;
  • è testato: è utilizzata solo tecnologia testata personalmente da Auroras.

Vantaggi

  • Riduzione delle spese per fertilizzanti e fitofarmaci: gli interventi sono suggeriti solo quando necessario.
  • Anticipa la presenza di malattie: i dati raccolti sono elaborati in base a una modellizzazione delle principali patologie in campo.
  • Maggior produzione e migliore qualità: la difesa da patologie e carenze idriche o nutritive consente di ottenere rese superiori e un prodotto più sano.
  • Riduzione del rischio ambientale: grazie alla diminuzione dei trattamenti.

Sensori wireless disponibili

Termoigrometro, sensore integrato per la misura della temperatura, dell’umidità dell’aria e del punto di rugiada. Particolarmente indicato per il calcolo dell’evapotraspirazione, della previsione di brinata e del calcolo del punto di rugiada. Utile per segnalare rischi di gelate o colpi di calore. Nei modelli agronomici è essenziale per la previsione dello sviluppo di patogeni e per il calcolo degli indici pedoclimatici.

Sensore di umidità e temperatura del suolo che calcola il contenuto volumetrico dell’acqua nel suolo effettuando la misura della costante dialettrica del terreno. Il sensore, oltre che a favorire gli studi agronomici, permette di controllare la quantità di acqua presente nel suolo per ottimizzare l’irrigazione e i trattamenti.

Sensore di crescita diametrale del fusto che consente di tenere sotto controllo la fisiologia della pianta e la sua salute, monitorando i periodi di maggiore stress idrico.

Sensore di bagnatura fogliare rileva in maniera distinta la bagnatura fogliare sulla pagina superiore ed inferiore della foglia permettendo di valutare la parte di interesse a seconda delle patologie fungine in osservazione. Intervenendo tempestivamente si possono contenere i danni di molte malattie della vite.

Tensiometro, sensore che misura lo sforzo delle radici per estrarre l’acqua dal terreno, utile per ottimizzare l’irrigazione e i trattamenti.

Stazione Meteo, composta da un anemometro, un barometro e un pluviometro per misurare quantità di vento, pressione atmosferica, temperatura, umidità relativa, punto di rugiada, brinata e pioggia. Utile per ottimizzare l’irrigazione e i trattamenti.

Luximetro, sensore che misura i livelli di illuminamento, utile per gli studi agronomici.

EC, sensore che misura la conducibilità del terreno, utile per ottimizzare i trattamenti o studi agronomici.

Radiazione Solare misura l’intensità delle radiazioni responsabili della temperatura dell’atmosfera, del suolo e, indirettamente, dell’umidità.

Sensore UV per rilevare i raggi ultravioletti che influenzano la crescita delle piante e il controllo dei patogeni.

Camera module – Camera I.R. – Thermo

IPER AMMORTAMENTO 250% – legge di bilancio 2017

Come indicato nella circolare n.4/E del 30 marzo 2017 (Industria 4.0), il Ministero dell’Agricoltura e quello dello Sviluppo Economico hanno compreso nei beni strumentali che possono beneficiare dell’iperammortamento/sgravio fiscale: “Le macchine per l’agricoltura 4.0, quali tutte le trattrici e le macchine agricole – portate, trainate e semoventi – che consentono la lavorazione di precisione in campo grazie all’utilizzo di elettronica, sensori e gestione computerizzata delle logiche di controllo“. “Sono inoltre inclusi dispositivi e macchine di supporto quali, ad esempio, sistemi di sensori in campo, stazioni meteo e droni”.

Per maggiori informazioni, leggi qui.





  • IOT IN THE GREENHOUSE: against the diseases and parasites of watermelons
    IOT IN THE GREENHOUSE: against the diseases and parasites of watermelons
    IOT IN THE GREENHOUSE: against the diseases and parasites of watermelons AURORAS in...
  • SAVE GRAPE, the monitoring IoT system for the vineyards: an application example
    SAVE GRAPE, the monitoring IoT system for the vineyards: an application example
    PREMISE 1 – SAVE GRAPE is our Internet of Things (IoT) monitoring system...
  • save, the proactive solution for vineyard
    IoT and wireless sensors in the vineyard: application in the “Land of Prosecco”
    For “VitiOviTec”,  a farm located in  Fregona, in the so-called “land of Prosecco”,...
  • IoT for art: sensors for the Super Violin of Cremona (Italy)
    IoT for art: sensors for the Super Violin of Cremona (Italy)
    With AURORAS, even the violin has become Smart! In Cremona, the city of...
  • save for vineyard
    The WEATHER STATION: LoRaWAN
    The Weather Station LoRaWAN is the FIRST WEATHER STATION which embeds the transmission...
  • SAVE CROP: Internet of Things system for agriculture
    SAVE CROP: Internet of Things system for agriculture
    SAVE CROP is an Internet of Things (IoT) system, designed to monitor crops...
  • temperature_extension_controller_safe
    Temperature: Wireless Sensor for temperature
    The Auroras Wireless Temperature Sensor AU03-10T0B measures the temperature in a range between -55°C...
  • not_invasive_Current Absortion Sensor
    Current: Wireless Sensor for Current Absorption
    The Auroras Wireless Current Absorption Sensor AU03-60A8E measures the current absorption up to...
Share